Il Villaggio ti offre

Questo articolo è anche disponibile in: enEnglish (Inglese)

Il Villaggio San Francesco offre la possibilità di prendersi cura della propria vita spirituale partecipando alle diverse proposte che ritmano la giornata, la settimana e l’estate.

Ogni giorno i frati e i laici che costituiscono la comunità del Villaggio pregano insieme celebrando le Lodi, la S. Messa e i Vespri e dandosi un po’ di tempo per meditare il Vangelo del giorno. È un pregare semplice, ma curato: il canto ne è un esempio.

Ogni settimana è scandita da due ulteriori momenti di preghiera: un’ora, il lunedì sera, di Adorazione eucaristica e un tempo di Lectio Divina comunitaria, il giovedì sera, durante la quale si sosta più attentamente sul Vangelo ascoltato la domenica precedente. Sono come due pozzi da cui attingere acqua viva e dissetante.

Ci sono poi diverse altre occasioni che costellano l’estate al Villaggio: la possibilità di vivere il Sacramento della Riconciliazione, la disponibilità di frati per incontri personali, la possibilità di organizzare incontri di gruppo con una testimonianza francescana, la processione e la S. Messa nel bosco del 15 agosto, la possibilità di vivere l’Adorazione eucaristica notturna nel bosco, la disponibilità di una cappellina per la preghiera individuale…

Il Villaggio San Francesco offre tempi e spazi privilegiati per vivere la fraternità, per sperimentare cioè le relazioni nella logica del dono e dell’accoglienza totale, sotto lo sguardo amorevole di Dio, Padre di tutti.

In particolare, oltre alla quotidianità vissuta nel servizio, nella preghiera e nei momenti comuni quali i pasti e lo stare insieme in modo spontaneo, diverse sono le proposte che costruiscono amicizia e diffondono la gioia: lo sport (partite di pallavolo, di calcio, a carte, camminate, corse), la visione serale di film all’aperto su maxi schermo, passeggiate in notturna (nel periodo delle lucciole lo spettacolo di immergersi nel buio tempestato di brillanti è pura emozione), sdraiarsi in agosto sotto il cielo di stelle cadenti, imboccare la nuova via di pellegrinaggio che passa proprio dal Villaggio…il Cammino di Sant’Antonio (Padova – La Verna).

Il Villaggio San Francesco offre, nelle proprie vicinanze, un ampio ventaglio di mete e di escursioni, che garantiscono una villeggiatura veramente unica, originale e suggestiva:

La Verna
Tra i più importanti luoghi francescani, San Francesco vi ricevette l’impressione delle Sacre Stimmate nel settembre del 1224.
www.laverna.it
Arezzo
Splendido capoluogo di provincia, diede i natali a Petrarca e al Vasari, ma la sua storia affonda le proprie radici nel I millennio a.C.
www.arezzoturismo.it
Camaldoli
Il sacro Eremo fu fondato da San Romualdo nei primi anni dell’XI secolo ed è la casa madre della Congregazione benedettina dei camaldolesi.
www.monasterodicamaldoli.it
Pieve di Romena
Un’antica pieve, colline di struggente bellezza e un sacerdote coraggioso, artista e provocatore che crea bellezza impastando arte e Spirito…
www.romena.it
Poppi
Annoverato tra i “Borghi più belli d’Italia”, il grande castello medioevale, interamente visitabile, domina il Casentino.
www.castellodipoppi.it
Firenze
Una delle più belle città del mondo, luogo d’origine del Rinascimento e scrigno di autentiche perle d’arte e di architettura.
www.firenzeturismo.it
Assisi
La cittadina che custodisce il corpo e la storia del santo che continua ad attirare e ad affascinare generazioni di uomini e di donne: San Francesco.
www.assisiweb.com
Eremo di Montecasale
Tra i più antichi siti francescani, è il luogo del singolare episodio di San Francesco e dei cavoli piantati al contrario…
web.tiscali.it/eremomontecasale
Cortona
Splendido borgo di origine etrusche e ancor più importante per l’antico convento francescano delle Celle, per la chiesa con il corpo di S. Margherita e per quella con il corpo di frate Elia, compagno di San Francesco.
www.cortonamia.com
Ravenna
Capitale dell’Impero Romano d’Occidente, capitale del Regno degli Ostrogoti e capitale dell’Esarcato bizantino. I suoi monumenti paleocristiani ne fanno una città di primario interesse artistico e culturale.
www.turismo.ra.it/ita/
Anghiari
Uno scrigno medioevale!
www.anghiari.it/new/
San Leo
Antichissimo centro, si erge su un enorme masso roccioso, tutt’intorno invalicabile; sullo sperone più alto svetta il castello. Vi abitò Dante e S. Francesco vi ricevette in dono il monte della Verna.
www.san-leo.it
San Marino
Sul monte Titano sorge la più antica repubblica del mondo ancora esistente.
www.sanmarinosite.com
Terme
Bagno di Romagna, al confine tra Romagna e Toscana, è un rinomato centro termale facilmente accessibile.
www.bagnodiromagnaterme.it
Lago e diga di Ridracoli
Suggestivo bacino artificiale che si dispiega per oltre tre chilometri nel Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna.
www.ridracoli.it
Sarsina
Patria del grande commediografo romano Plauto, conserva l’antica basilica del X secolo, famosa anche per il collare di San Vicinio, quotidianamente utilizzato per benedire i pellegrini e per pratiche di esorcismo.
www.sarsina.info
Il Casentino
Iniziative, manifestazioni, sagre…
www.ilbelcasentino.it
Badia Prataglia
Il centro abitato più vicino al Villaggio con i suoi due eventi tipici: la Mangialonga e la Festa dei “Fochi”
www.badiaprataglia.net
Parco Nazionale delle Foreste casentinesi
Un luogo di bellezza profonda e struggente che merita di essere scoperto in tutta la sua ricchezza
www.parcoforestecasentinesi.it